X factor 2020 si presenta

0
137

Xfactor si prepara alla nuova edizione 2020 che si presenta interessante. Ci saranno cambiamenti per gli appassionati del format.

Ai tempi del Covid non potevano mancare correzioni anche qui: Uno studio tutto vuoto, i quattro giudici dietro un banco a forma di X, i candidati a dovuta distanza. Questo apparirà al via delle audizioni registrate a Roma a luglio e che andranno in onda da giovedì 17 settembre su Sky.

La nuova edizione del talent prevede audizioni il 17 e 24 settembre, i bootcamp l’8 e 15 ottobre. Poi ci sarà la novità del “last call” il giirno 22. Il 29 ottobre a Milano partirà il live.

La location sarà in zona Expo e qui, coi dovuti protocolli, il pubblico ci sarà. La 14° edizione nasce in un periodo di crisi del format, soprattutto dopo la sua edizione peggiore in termini di risultati e, a mio modo di vedere, anche di spettacolo e contenuti. 

Nel 2019 lo share si è dimezzato rispetto al 2018 e anche la vincitrice Sofia Tornambene non ha avuto, per ora, il successo dei suoi predecessori.

Tuttavia la giuria rinnovata, con due pezzi da novanta come Manuel Agnelli e Mika, l’amata Emma Marrone e la scommessa Hell Raton, lascia ben sperare in una risalita. Dipenderà anche dalla qualità dei concorrenti e dello spettacolo.

Non mancherà la predica sul valore della musica in questa fase storica, ma ormai dopo sei mesi di prediche, frasi fatte, ci faremo passare anche questa.

Le audizioni, che commenteremo divertendoci, presentano migliaia di selezioni on line, un migliaio in presenza e, sembra, con sempre più brani originali e fai da te. Staremo a vedere ( sentire).

Per il resto, Alessandro Catellan resta alla guida del format, anche se da un po’ mostra una certa stanchezza e voglia di passare il testimone e questa è la sua decima edizione.

Per ll resto ci sarà meno spettacolarizzazione, meno pubblico, piu intimità e un ritorno alla musica, che sarà riposta nuovamente al centro. Sky e anche Tv8 in replica, permetteranno a tutti di vedere anche questa edizione.

I giudici saranno Emma Marrone, ovvero una delle voci più amate del panorama musicale nostrano, molto seguita sui social e con 7 dischi di inediti e 10 anni di carriera alle spalle. 

 

Poi c’è Hell Raton, pilastro della scena rap italiana grazie a Machete e agli anni passati dietro le quinte dell’etichetta Machete Empire Records, fondata 7 anni fà e di cui è direttore creativo.

 

Poi Manuel Agnelli, da 30 anni astro della scena indipendente e rock italiana con i suoi Afterhours e apprezzato per la sua innovatività sonora e non. 

 

Infine Mika, con le sue espressioni facciali e mimiche e la sua simpatia contagiosa.

 

Per ora non sveliamo altro, con l’appuntamento per lo start, giovedì 17 settembre alle 21.15, su Sky Uno e NOW TV.

Si partirà dunque con 3 puntate di Audizioni, 2 puntate di Bootcamp e una dedicata alla last call. 

A giovedi sera, 

D. Lorenzo