Vorrei tenerti

0
671

Vorrei tenerti

Di Maria Rosa Oneto 

Vorrei tenerti
in braccio, Signore,
come quando
eri Bambino.
Saperti cullare
con parole d’amore
e chiederti il perché
di questa vita?!
Vorrei che
mi spiegassi il Cielo
e quel destino beffardo
che a molti viene
inciso sulla pelle
a ferro e fuoco.
Vorrei tenerti
tra le mie braccia,
morente,
e asciugarti con le labbra
la fronte;
spiegarti che anch’io
ho sofferto tanto
appesa alla Tua
stessa Croce.
Vorrei Risorgere
al Terzo Giorno
e camminare nella Luce,
liberata da affanni
e tribolazioni.
Vorrei tenerti
in braccio, Signore,
affinché la notte
non debba mai venire!