Vittimismo

0
141

Vittimismo

Una delle cose che non sopporto è il “Vittimismo”.
Fa parte di quella schiera di persone che hanno quella maledetta convinzione che le proprie situazioni e i propri problemi siano sempre più importanti e gravi di quelle altrui. Soffrono di vittimismo anche coloro che pur di non riconoscerti la ragione si auto identificano come vittime assolute del caso. Abitudinari nell’usare un meccanismo quasi diabolico, lento, ma prevedibile che poco a poco può condurti a sentirti realmente colpevole.

Essi, nella loro “Piccolezza” non capiscono che in realtà sono VERAMENTE VITTIME, ma di se stessi e dei loro atteggiamenti.

Silvia Nelli ©

Seguimi anche su Silvianelli.com