Visual Live Performance

0
213

Il sound elettronico di Löve ricorda vagamente a tratti il post-rock scozzese dei Mogwai e islandese dei Sigur Ròs. La sua forte immaginazione la porta quasi a disegnare i suoi pensieri da sognatrice con il suono.

Per la produzione video Löve ha scelto una tecnologia multimediale chiamata: projection mapping o mapping vidéo.

Il mapping video è una particolare forma di realtà aumentata che gioca sull’illusione ottica tra la superficie reale e la sua seconda “pelle” virtuale, alterando la percezione visiva ed arricchendo la percezione sensoriale umana attraverso videoproiezioni. Per la sua identità visuale, Löve, ha scelto di diventare parte della realtà aumentata, estendendo la proiezione su se stessa e sulla sua chitarra.

Link al video: 

Il video