Un brivido di rugiada

0
774

“Un brivido di rugiada”

di Maria Rosa Oneto

Saturi di vento.
I cuori scarmigliati dalla tormenta
Bocche avide di fiato e salsedine.
Tendini scoperti che mostrano
nodi, guizzi di amanti, palpebre chiuse
all’imperversare di un’orgia di mare
che ha invaso le strade.
Le cantine sotto casa, i letti dove abbiamo
goduto di un’ora senza pensieri.
Amorevolmente
inginocchiata al tuo cuore
respiro un sorso di sereno
E un brivido di rugiada sulla pelle nuda