Tra vizio e distrazione

0
119

Se mi fossi distratta..non sempre, altrimenti è vizio,
solo qualche volta.
La mattina con il sole e l’aria pura.
Con la pioggia, quando la luce
non sgorgava solo dai miei occhi.
Quando la notte era densa,
io un po’ più intensa.
Bastava distrarsi

Lo sguardo via dall’ombelico.
Un sorriso più vero.
Tornare a terra, dopo.
Dopo la distrazione.
Dopo quell’attimo di leggerezza
che in una vita dona l’infinito.
Leggero come l’aria.
Eterno come mai.

Sono vuote le sere
La mente distratta
Senza tempo
Senza più tempo

SM TDR 12/11/2021