Tassullo

0
1243

Loscrivodame e @Ladolcevitaly oggi passano dal Trentino, dal grazioso paese di Tassullo. T. era fino a tempo fa un comune a se. Da poco forma con i due ex comuni limitrofi di Nanno e Tuenno il nuovo comune di Ville d’Anaunia.

Ville deriva dalla denominazione ottocentesca della zona che dipendeva dalla Pieve di Tassullo. Si tratta di fatto di un centro abitato sparso costituito dalle quattro “Ville” ovvero le frazioni di Sanzenone, Pavillo, Rallo e Campo. Ognuna di queste frazioni ha una chiesa propria e importanti palazzi.

I quattro paesi sono posti sui terrazzi sulla destra del Fiume Noce e che sovrastano il Lago di Santa Giustina, nato da uno sbarramento artificiale.

Dopo esser stato possesso del Vescovo di Trento, nel 1207 avviene la svolta per Tassullo che passa sotto gli Appiano, per poi finire ai conti del Tirolo, ai Coredo e infine agli Spaur (Sporo). I discendenti di questi ultimi abitano tuttora il paese.

Vicino a Tassullo si trova Castel Valer, un esempio unico di architettura nella zona. La sua torre ottagonale alta ben 40 metri è la torre più alta della provincia di Trento. Il materiale di costruzione è il granito.

Il granito è assente in Val di Non e fu trasportato attraverso il Passo del Tonale dal Gruppo dell’Adamello che ne è ricco. Nel corso dei secoli furono erette abitazioni civili tra il 400 e il 600. Oggi il castello è residenza privata dei conti Spaur e non è visitabile. Il castello è abbastanza grande. Vi sono più di 100 stanze molte delle quali ben decorate come la sala degli Stemmi o delle Madruzziane.

Il complesso è diviso in due nuclei: il Castel di Sotto è il nucleo più antico
il Castel di Sopra è formato da edifici dell XV secolo.

Un altro tesoro si ha nella cappella del maniero dedicata a San Valerio. Qui si trova infatti un ciclo di affreschi dei pittori bergamaschi Giovanni e Battista Baschenis, risalenti al XV secolo.

...Castel Valer is a medieval castle located in Tassullo, in Trentino region.

Founded in 1211 by the Earls of Appiano, the castle is build around its main tower (40 meters high), which is the highest tower of the entire province of Trento, and it was built using granite stones transported throughout the Passo del Tonale and from the Adamello mountains group.
.
The castle counts over 100 rooms and it is divided in 2 areas: Castel di sotto (the most antique part of the building); and Castel di Sopra, made up of rooms built in the XV century.
.
Right in the “Chapel del Maniero”are located some frescos of the painter Giovanni battista Baschenis dating back to the XV century….
.
The castle is a private building, which opens its door for public only during important events.

Oggi Tassullo offre tanto assieme alla valle in cui si trova, la Val di Non, ricca di storia e attrazioni. Qui è possibile praticale sport estivi e invernali, visitare i luoghi storici nei dintorni come la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, risalente almeno all’Alto Medioevo.

Nella piazza sorge anche Palazzo Pilati, sede municipale, con il pozzo e nell’atrio la pietra tombale della famiglia Pilati. Fuori è presente una lapide dedicata ai fratelli Carlo e Gioseffo Pinamonti di Rallo, che realizzarono il primo grande acquedotto irriguo della Val di Non, nel lontano 1852.

Da segnalare infine lungo la strada che va a Nanno, la chiesetta di S. Vigilio, del periodo rinascimentale.

Vi invito a passare di qui e a visitare Tassullo o passarci comunque qualche ora piacevole a respirare aria buona…Fede