venerdì, ottobre 22, 2021
Tags Scritti

Tag: Scritti

La storia come la bambina

Cosa sei stata? Farfalla colorata e leggera, libellula rumorosa e distratta, ape discreta e laboriosa. La vita è lunga una stagione. Una stagione lunga come una vita. La memoria a...

Cantami

Cantami Cantami la notte che non fu mai desta. Quel riverbero di luna sugli occhiali. D'autunno a raccogliere foglie. Agrumi spremuti sulla via Sentore di bucce abbrustolite sulla stufa. Una scia di miele come bava di...

Quasi vera

Sai come passano le parole? Parlando. E così trasmigrano le emozioni. Parlando. Scegli: parola scritta o agita? Mi sono agitata assai, ma il suono giaceva ai miei piedi. Raccolte le sillabe, una...

La stradina dei fiordalisi

LA STRADINA DEI FIORDALISI Vicino alla stradina c'è un campo fiorito, te sei fiordaliso un caro amico. Un cristallo azzurro di gioia nato zitto, zitto al fievolío delle stelle, io, rimasto...

Ti aspetterò

Ti aspetterò Ti aspetterò sull'argine del fiume, negli occhi, l'ebbrezza dell'acqua e quel suono spirituale che deterge la bocca con il segno della Creazione. Porto dentro di me: un'anima che ride, un parlottare piano tra...

Fare i conti

Fare i conti con i giorni che non riconosci, con i tempi dilatati dell'assenza. Sommare la notte con il giorno. Moltiplicare il risultato per il sogno. Dividere il prodotto...

Il canto delle stelle

Il canto delle stelle  Ci ritroveremo tra braccia che non hanno mai piegato il vento. Su bocche armate di pianto. Dentro scafandri privi di cuore. Nella solitudine infuocata di parole inutili,...

Io ti maledico

Maledico con tutto il cuore il primo giorno che ti ho visto con quel tuo fare losco un anello di un club esclusivo al dito. Maledico con tutto...

Poesia L’odore della vita di Nuccio Castellino

La poesia L'odore della vita di Nuccio Castellino in una una card che la impreziosisce. Una poesia che nasce dalla consapevolezza che da soli non...

Al chiuso di una stanza

Al chiuso di una stanza Languide passioni sotto alberi sbucciati, respiravano carezze d'autunno, colorate di giallo/ruggine. Su panchine scribacchiate d'amore, si attardavano ricordi d'estasi, alle prime gocce di dolore. Non piansi al freddo...

A ciascuno il suo cinema - I film selezionati da Veronique

IN EVIDENZA