giovedì, Febbraio 29, 2024
Tags Monica Pasero

Tag: Monica Pasero

IL SAGGIO DI MONICA ZAULOVIC. IO… VOGLIO CAPIRE!

L’autrice in queste pagine ci propone un Saggio su un tema tanto discusso quanto ancor oggi poco chiaro, la disabilità.  Un trattato che evidenzia spunti...

L’ANNO DELLE CAMELIE, di Alessia Cerne ( Recensione)

Questo racconto ci porta a riflettere su un tema, purtroppo sempre attuale, la violenza sulle donne. Dietro la porta di ogni casa è possibile, ancora...

Tea, Marco e il poeta Ronsard. La Contessa scalza (Loredana Zino). Recensione a cura...

La bellezza d’inoltrarsi in una nuova lettura sta nella scoperta, nell’entrare in contesti nuovi e immedesimarsi in essi, rivivendo quel pathos che l’autrice, in...

Nuove Parabole e altre bizzarrie di Maurizio Brancaleoni ( Recensione a cura di Monica...

Una scrittura forse troppo moderna per i miei gusti letterari, ma andando oltre e analizzandone il contenuto ho trovato spunti interessanti su cui scrivere… Innanzitutto va riconosciuto...

Lacrime psichedeliche, di Fabio Fiorina. Recensione a cura di Monica Pasero

Possa amarti il tempo con gli stessi occhi che la vita ha donato a questo povero vagabondo.  Sentire il tuo spirito armarsi di mille e mille lune per...

RACCONTI PSICHEDELICI MA NEANCHE TANTO! THE ITALIAN JOB di Fabio Fiorina Recensione a cura...

  “Ma per chi scrive e cerca c’è sempre da fare i conti con una voce che non sai da dove viene, e non sai dove...

Giorno 122 di Stefano Soli. Recensione a cura di Monica Pasero.

Alle origini eravamo ospiti di luoghi incontaminati, dove la natura, la sua bellezza e la generosità della Terra erano sacri. L’ evoluzione ha introdotto forme nuove...

Christopher e l’angelo delle cose perdute. Giunti Editore

Christopher e l’angelo delle cose perdute  Giunti Editore Lucinda Riley  Harry Whittaker Illustrazioni Marie Voigt Sotto l’albero quest’ anno Babbo Natale ha lasciato questo libro per mia figlia. Attratta...

Cose strambe da leggere velocemente, di Fabio Fiorina

 È quello che faccio! Trasformo l'universo che mi circonda nel colore dei miei occhi, che disperde il suo essere per esserlo in altri. È quello che...

IL TEMPO FERMO Anatomia di un incontro per caso.  Di Giuseppe Storti

Belluca s’era dimenticato da tanti e tanti anni –ma proprio dimenticato – che il mondo esisteva.   Pirandello Protagonista di questa vicenda un uomo, come tanti, anonimo...

A ciascuno il suo cinema - I film selezionati da Veronique

IN EVIDENZA