sabato, agosto 24, 2019
Tags Mimosadimare

Tag: Mimosadimare

Il tramonto

Il tramonto Di Maria Rosa Oneto  Scoprimmo il tramonto in una vecchia scatola di latta, vuota di biscotti, che il mare aveva cesellato. Un tramonto arancio e...

Sento (io)

Sento (io) Sento Poesia di Maria Rosa Oneto  Scomposto il cielo pitturato d'allegria. Ridono le case attorno e i bimbi in cortile. Una parvenza d'arcobaleno nutre i campi, gli attrezzi in disparte, i covoni di grano come pedine di...

Boccioli di rose

Boccioli di rose Nell'intimità del cuore: mani tenere di bambini, boccioli di rose spettinate dal vento. La musica di un carillon nella stanza più grande. Volteggi di un pierrot con la lacrima...

Naufraga

Naufraga Aspettando la pioggia che mi lavi il cuore, ascolto la parola del mare, come naufraga sopra uno scoglio di ferite! Maria Rosa Oneto

Ad occhi chiusi

Ad occhi chiusi di Maria Rosa Oneto Ad occhi chiusi non vediamo la bellezza del giorno. Il sole che s'inchina sul bocciolo di rosa. La tristezza del mare incupito nei giorni d'inverno, quando fa...

Polvere di stelle

Polvere di stelle di Maria Rosa Oneto  Sovrastano le onde antiche cattedrali del silenzio. Piango di nascosto un'orazione funebre a lume di candela. Finché la notte si accese di polvere di stelle!

Campanellini d’oro

Campanellini d'oro di Maria Rosa Oneto Sopra un mandorlo in fiore che l'alba risveglia, ho steso l'anima, silenziosa e paziente. Voglio regalarle: un soffio di vento, gocce di pioggia con cui abbellirla, pezze di...

Sono

Sono di Maria Rosa Oneto  Son anima che il mare rischiara. Armonia di vento tra canneti incipriati di lussuria. Pelle di tamburo nei riti tribali. Veste lunare indossata di sbieco. Un cipresso solitario che pregando addormenta la sera e...

Quando i sentimenti fiorivano sui rami

Quando i sentimenti fiorivano sui rami di Maria Rosa Oneto  Quando i sentimenti fiorivano sui rami, nelle case di ognuno, entrava il profumo di teneri boccioli, di foglie rigogliose. E per quanto fosse povera la vita, nulla...

Pupazzi

Pupazzi di Maria Rosa Oneto  Pupazzi con la pipa in bocca, berretti scozzesi, sciarpe di lana attorno al collo. Occhi di plastica: bottoni di un vecchio paletot. Al gioco dell'inverno mi sedetti, attendendo in...