domenica, marzo 24, 2019
Tags Maria rosa oneto

Tag: maria rosa oneto

Il mio risveglio

Il mio risveglio di Maria Rosa Oneto Io ci sarò alle ultime foglie martoriate dall'inverno, inginocchiate a terra come marionette senza vita. Pagine strappate ad una ad una dal vocabolario dei sentimenti perduti. Io ci sarò a...

Graffieremo il tramonto

Graffieremo il tramonto di Maria Rosa Oneto  Torneremo sui passi di ieri con occhi accigliati e stanchi. Saranno fragole, primizie di bosco ad alitare vecchie speranze. A mani nude graffieremo il tramonto scivolato su spalle cadenti. Aggrappati ad un...

Fragile

Fragile di Maria Rosa Oneto  Fragile al brusio del vento. Raccoglievo sassi sotto una luna gigante. Sogni da tenere in tasca, zavorrata a terra, con radici scarne. Venne a sedersi in grembo illuminando i miei capelli d'argento. Fummo: amore...

Cercami

Cercami di Maria Rosa Oneto  Cercami tra le luci sospese dell'alba. Dietro quei chiaroscuri che tingono di rosa le piume dei corvi. Cercami dove la luna si attarda aspettando che il sole la raggiunga. Cercami tra gli...

Quando i sentimenti fiorivano sui rami

Quando i sentimenti fiorivano sui rami di Maria Rosa Oneto  Quando i sentimenti fiorivano sui rami, nelle case di ognuno, entrava il profumo di teneri boccioli, di foglie rigogliose. E per quanto fosse povera la vita, nulla...

Il mio silenzio

Il mio silenzio di Maria Rosa Oneto  Amo il silenzio che raccoglie i misteri della vita Quell'ingannevole opacità fatta di frammenti a conservare: sussurri e lamenti. Il tocco di una carezza, lo schiaffo di...

Pupazzi

Pupazzi di Maria Rosa Oneto  Pupazzi con la pipa in bocca, berretti scozzesi, sciarpe di lana attorno al collo. Occhi di plastica: bottoni di un vecchio paletot. Al gioco dell'inverno mi sedetti, attendendo in...

Quelle come me

Quelle come me di Maria Rosa Oneto  Piangeranno invano alla mia morte, lodando il cuore di una donna tenera e gentile che la vita aveva fatto soffrire in un Calvario di dolori. Si strapperanno...

Andare

Andare di Maria Rosa Oneto Andare oltre l'apparenza in cerca di quel senso ormai smarrito. Andare contrastando i venti. L'albeggiare furioso di un giorno da dimenticare. Andare senza prendere fiato a spaziare il concreto e l'Infinito Riguardosa del tempo di...

La Luna galeotta

La luna galeotta di Maria Rosa Oneto  Era la luna più galeotta che mai ad attendere il giorno. Quando lo vide, arrossì di vergogna e fuggì a nascondersi! Morale: "Nessuna bellezza potra' mai...