Tacabanda,tradizione e modernità

0
1720

 

Federico Berti ci trascina nello strumento dell’artista di strada per antonomasia, dalle tradizioni dell’appennino, il Tacabanda. C0s’è? un sistema meccanico integrato che consente di suonare un insieme di strumenti senza mai appoggiarli a terra. Ovvio quindi che occorrono studi e conoscenze specifiche di liuteria, di musica, meccanica e fisica del suono, di ortopedia, anche per evitare problemi di salute dovuti ai bilanciamenti dei vari strumenti rispetto alle posture..ma soprattutto è indispensabile la guida di qualcuno che abbia competenza in materia e una certa disponibilità all’insegnamento, come Annibale Barbieri, noto in Val Savena nel bolognese. Questi personaggi, capaci di riparare ogni strumento e di inventarsene di nuovi a partire da rottami di giocattoli o utensili non più utilizzabili, sono il fulcro di questa tradizione, proprio perché non la seguono in modo estemporaneo. Molti si inventano strumenti anche ingegnosi, una tantum, poi li abbandonano, loro no, loro li curano, li riparano, ne’ diffondono l’utilizzo cercando di infondere il concetto e la passione del vero artista di strada, vi rimando al sito di Federico..

Tacabanda, tutto sul one man band, di Federico Berti

Video