Sulle ali della poesia

0
1293

ROSELLA LUBRANO

” SULLE ALI DELLA POESIA “

E se l’ infinito
incresperà le fessure
dei miei occhi,
la mia Poesia
volerà lieve
tra mille splendidi soli
su albe accese
e tramonti di fuoco.
Sospinta da sogni vagheggiati,
si cullerà al respiro
del vento,
legata a un’ ala bianca
di gabbiano.
Poi si fermerà
tra le mie mani emozionate,
dono accorato della Musa
nell’ incanto di una notte
profumata di stelle.