Spine

0
943

Spine
di Maria Rosa Oneto

Spine
conficcate nel cuore.
Attraversano mari
di indecisione
Lacrime trattenute
come monili antichi
trafugati da forzieri
che i pirati avevano seppellito.
Spine
che l’anima conserva
come doni di grazia
del primo sorriso.
Non sento dolore,
né alcun rammarico
a disperdere pensieri
alla pioggia di maggio.