Sorano

0
1848

Eccoci ad una nuova tappa, ci spostiamo in Toscana, in provincia di Grosseto, e scopriamo Sorano, un gioiellino immerso nella regione del tufo, in Maremma, un paese di 3500 anime, definito non a caso la Matera della Toscana per via dei suoi tanti edifici rupestri ricavati nel tufo che ricordano i celebri sassi di Matera. Al confine con l’alto Lazio e vicina all’altrettanto celebre Pitigliano. Oggi pubblichiamo una foto scattata proprio in questo splendido paese e pubblicata oltre che qui anche sulla pagina instagram del sottoscritto @Ladolcevitaly.

Sorano is an little ancient medieval hill town hanging from a tuff stone over the Lente River.Its first historical mentions are relative to the 3rd century BC, when it was an Etruscan city. After several dominations throughout centuries, it became a part of Kingdom of in 1860.Soriano is mainly made up Castles, defensive towers, forts and cave settlements, which makes this little town a unique and marvelous place to visit.

Sorano è un piccolo e antico borgo collinare nei pressi del letto del fiume Lente in una zona ad alto contenuto di tufo, abitata fin dai tempi degli etruschi divenne possedimento della famiglia degli Aldobrandeschi finchè l’ultimo membro di questa famiglia, Anastasia, sposò un Orsini nel 1293 e il paese passò sotto il loro controllo. Divenne città fortezza, spesso legata alla vicina Pitigliano, con cui condivise poi tutta la propria storia a partire dall’annessione medicea al Granducato di Toscana. Vale la pena visitarla, come molti paesi limitrofi, la case scavate nel tufo, il paesaggio della Maremma interna sono davvero unici…