Solletico

0
1049

Solletico

 

Non mi lascia in pace

la tua lunga chioma:

ovunque mi volga

lei mi sfiora:

la scosto, mi ritiro,

la stringo, tra i tuoi seni

mi nascondo.

 

Ma lei mi raggiunge,

sempre e comunque,

mi cerca e mi solletica e

sorrido.

 

Mi accarezza le guance

mi accarezza il naso

mi copre il volto.

 

Alla fine, stremato,

m’affogo nel mare

di seta che mi circonda e

ti stringo sempre sempre

più stretta.