Soggetti Improbabili: Frigo Vuoto

0
1583

Frigo vuoto 

Osservi fisso la parete, in una tensione placata dalla calma ventata di riposo di festiva giornata,un sottile piacere di pace dei sensi, tra strade vuote e raggi di sole che spuntano a fatica ma donano sorrisi, la testa,vuota di pensieri, si lascia trasportare da un’adrenalina impensabile verso proprie soddisfazioni di una giornata propria come le gioie e le attenzioni che proverai, finestra spalancata di aria pulita, libera da tossine di settimana memoria, quasi a dirti: ricordati che vivi, ricordati che sei.

Movimenti lievi tra una doccia tiepida e un caffè calmo come non l’hai mai bevuto..e poi vorresti un tocco d’energia, sportello s’apre, il frigo vuoto ti lascia indifferente, s’apre la porta, si va nel primo bar, senza correre ..respirando vita.