Se penso a te,canta Federico Berti,di Giuliano Piazza

0
1728

Federico Berti, artista poliedrico ci stupisce con una melodia romantica vecchio stampo, che parla d’amore,parole semplici ma sempre attuali. Questo impreziosisce il lavoro di un uomo che fa di arte, ironia e creatività la sua esistenza, uno scrittore, un poeta, un cantante e artista di strada. Ed ecco un lento, con un link di rimando alla sua pagina dove troviamo testo poetico,spartito e video, davvero in gamba,per il tempo che dedica a tutto ciò, la passione che ci mette, in un luogo, un paese, l’Italia, che relega il cantastorie ,come molti ruoli creativi di nicchia, a ruolo marginale, salvo poi piangere i vari Gaber,De Andre’, Jannacci. Ma inutile dilungarci su discorsi triti e ritriti, per me è un piacere scoprire un artista della strada e della vita come Federico e farlo un passo alla volta, oggi, con questo lento composto e arrangiato da Giuliano Piazza,figlio di Marino Piazza, re dei cantastorie del 900 e grande maestro cantastorie di Federico, con cui ha suonato per 12 anni, ma scomparso purtroppo lo scorso giugno. Giuliano era un polistrumentista, cantastorie e conduttore della casa editrice Italvox dal 70 alla sua morte…a voi questo pezzo, un primo assaggio della nostra collaborazione con Federico..

Se penso a te,

musica e parole di Salizzato / Arbik, pseudonimo del cantastorie Giuliano Piazza, edizioni musicali Italvox, Bologna. Canta Federico Berti.

Giuliano Piazza e Federico Berti

cdbook-e1445600063113