SE NON CI FOSSI, T’ INVENTEREI

1
1822

ros

Ti ho incontrato
in un giorno di primavera,
intenso profumo di sole
e zagare in sboccio,
petali d’ azzurro
dipinti nell’ anima
nel caldo abbraccio
dell’ infinito.
Sguardi accesi
nelle fessure
dei tuoi occhi.
sincronia di respiri
nel naufragar
di noi,
essenze vibranti
nell’ oceano dei desideri.
Magia ineffabile
di ciò che siamo
di ciò che diventeremo,
viaggiando negli spazi siderali
di un cielo
incipriato di stelle.
Danzano emozioni
come girasoli
impazziti di luce,
petali di poesia
volteggiano
nel suggellare il sogno
di averti accanto

1 COMMENTO