Salentarte, Cinema, Danza e Musica in uno spettacolo itinerante

0
1092

” Una ne fa, cento ne pensa ” questo sembra il motto di Elisabetta Guido un artista a 360 ° che inventa un altra delle sue e porta in giro per l’Italia un nuovo spettacolo, il suo nome? Presto detto “Salentarte”, uno spettacolo dedicato all’Arte Salentina.

Protagonisti il Cinema, la danza e naturalmente la musica tutte ” Made in Salento “, tutti insieme per un evento variopinto, foriero di tante e grandi emozioni, prima tappa di un tour che porterà “Salentarte” ovunque anche sui prestigiosi palchi della Camera del Lavoro di Milano il prossimo 10 marzo e del Teatro del Sale di Firenze il prossimo 11 marzo.


Prima tappa imperdibile del tour sabato prossimo 28 gennaio 2017 a Cavallino, al Teatro ” Il Ducale ” alle ore 21.00, a seguire durante la serata: un CORTOMETRAGGIO di Agnese Correra con le musiche di Elisabetta Guido.

In video la storia del Salento raccontata da un ultracentenario lucidissimo e tuttora vivente, intitolato “Santo Rizzello:100 anni di storia”, un racconto molto coinvolgente e a tratti commovente, da una persona tuttora attivissima e lucida, accompagnata da immagini bellissime del mare del Salento e delle sue tradizioni, con il sottofondo delle musiche di Elisabetta Guido, che ha curato la colonna sonora anche con sue composizioni; la presentazione nazionale del VIDEOCLIP “Funkattivo” di Elisabetta, regia di Agnese e coprodotto da lei è da Abac Digital Studio di Andrea Baccassino, video dedicato al tema purtroppo scottante e delicato della violenza fisica e psicologica contro le donne; la DANZA di Stefania Della Bona e Giorgia Marra sull’opera di Elisabetta Guido “Salento Rhapsody”, dedicata all’integrazione multiculturale nel Salento, con coreografie realizzate con la collaborazione di Sofia Capestro; infine qualche brano dall’ ultimo CD di Elisabetta “The good storyteller” (Dodicilune), accompagnata al pianoforte da Carla Petrachi ed alla batteria da Matteo Di Giuseppe. Organizzazione a cura di Daria Vernaleone. Direzione artistica di Elisabetta Guido e Agnese Correra. Sponsor ufficiali sono Banca di Credito Cooperativo di Leverano, Fondo Natura e Parafarmacia De Lorenzo di Lecce. Ora non vi resta che scoprire lo spettacolo, io ci vado, aspetto pure voi.

Raimondo Rodia