Ripartire da zero

0
389

Mi prenderò del tempo
per rispondere
mi prenderò del tempo
per raccogliere le idee
prima ancora delle parole.
Le prime vagano come mine
ed è così difficile fermarle
senza farsi male,
senza fare male.
Non va meglio con le parole,
ieri così amiche
e oggi lì,
tutte affastellate
senza ordine ne senso.
Si arriva a un punto di non ritorno:
tutto è stato fatto,
pensato,
vissuto,
scritto.
Non è sopravvissuta
la minima torbida speranza
per un domani “migliore”:
anche quello è già stato, distrattamente vissuto,
perso,
dimenticato.
La pioggia battente sembra pronta
a lavare via le prove di questo assassinio.
Non ci sarà più traccia
dei nostri sogni al mattino.
Si ripartirà da zero,
come sempre al risveglio

Susan Moore tdr 08/11/19