Respiro di un sogno

0
760

di Rosella Lubrano

 

Appesi a un raggio di luna
dondoliamo nell’ infinito,
noi, schegge di luce,
frammenti di eternità
che ci rende unici,
noi, vestiti di stelle,
sulla rotta di Orione,
fiorami di emozioni
sulla pelle
incastonata in un cammeo
di tenerezza.
E ti amo, ti amo
nel tuo cercarti
nel tuo trovarti
nella notte
profumata di noi,
in quest’ immensità
che ci rende vivi
che ci avvolge
come all’ aurora
fa la brezza
in un giorno di primavera.
Respirami,
toccami,
vivimi,
rubami,
scrivi di noi
su nuvole azzurre,
noi, che siamo gocce di rugiada,
alba accesa dei sogni,
petali dello stesso fiore