Requiem for a dream

0
541

Un film difficile da dimenticare,vero e proprio delirio di immagini, Requiem for a dream è basato su un romanzo di Hubert Selby.

Quattro personaggi diversi e la dipendenza da eroina messa a confronto con altre forme di subordinazione: fumo, teledipendenza…

Darren Aronofsky cambia la causa ma non la sostanza dove tutti i protagonisti hanno un’ambizione che non realizzeranno mai.

Girato in maniera magistrale quasi come fosse un video clip e con primi piani che
“ scioccano” chi guarda.

Vuoi crearti una videoteca ricca di film di qualità? Segui i consigli di Veronique!

VLM

A ciascuno il suo cinema