Recensione: Scorie d’Io di Luca Rota

0
754

Buongiorno, eccomi ritornata con una recensione fresca e succulenta. Oggi non parlerò dei soliti romanzi ma di una raccolta di poesie che mi sono state gentilmente inviate dall’autore, Luca Rota.

Non penso di essere la persona più indicata per dare un parere tecnico, in quanto di poesia ne capisco poco, eppure ho accettato questa sfida dicendo: “se l’autore sa fare bene il suo lavoro di sicuro riuscirò a ricavarne qualcosa”. Ebbene si, avevo ragione nel pensarlo. Luca mi ha inviato assieme alla sua ultima raccolta anche le due precedenti, ovvero ” Il silenzio assordante” e “Dentro nell’ordine sparso”, le quali mi sono state di aiuto nel tracciare una linea guida tra tutti i versi presenti in “Scorie d’Io”.

Che dire, Luca mi ha raccontato la storia della sua vita, i ricordi velati di gioie e dolori, il suo presente contornato di incertezze ma anche costituito da solidi valori e convinzioni, la sua visione del futuro e del credo religioso.

“Oggi ho visto domani.

Era bellissimo”

Molte sono le poesie che ho amato, come “libertà”, un inno alla speranza ma anche un messaggio che incita alla fiducia in sé stessi come mezzo per raggiungere i propri obiettivi. Ho letto questa poesia in un momento buio, dove avevo messo in discussione me stessa e le mie capacità e devo dire che mi ha infuso una nuova energia che mi ha spinto a rimettermi in gioco, ancora più forte di prima.

Ecco che cosa volevo dire nelle prime righe, ecco quello che un autore deve saper trasmettere ai lettori, non importa il secolo o la lontananza.

Luca attraverso i suoi versi mi ha trasmesso tante emozioni, ha aperto il suo mondo fatto di ricordi e sentimenti al lettore, coinvolgendolo totalmente.

Per quanto riguarda figure retoriche, metrica e altre finezze, purtroppo non posso essere d’aiuto: ho preferito aprire il cuore e la mente, senza andare a cercare tecnicismi.

Ringrazio ancora l’autore per avermi dato la possibilità di leggere le sue opere e per la fiducia e la pazienza che ha saputo dimostrare.

Qua sotto lascio i link per l’acquisto delle raccolte:

Scorie d’Io

Dentro nell’ordine sparso

A presto, con una nuova avventura letteraria.

Arianna