Reagire alle avversità, raddoppiando la posta

0
787

Raddoppiare la posta, questo mi capita a volte di fare quando una porta mi si chiude in faccia.

Ogni giorno subisco, subiamo tutti dei no, li subiamo perchè bisogna saperli accettare. Ma dopo?

Dopo chi non molla raddoppia, se si crede di aver subito un no ingiusto, o comunque se si crede in ciò che si fa, è bello rimettersi sotto e ricominciare con ancora più forza, per dimostrare che quel no altrui era una cantonata pazzesca.

SMALL THINGS, GREAT EMOTIONS!!

Lorenzo Dati