Quiete dopo la tempesta

0
228

Quiete dopo la tempesta

Meravigliosa quiete dopo la tempesta. Quella quiete che arriva così all’improvviso proprio quando stavi un bilico tra un “Non ce la faccio” e un “Ce l’ho fatta”! Arriva calma, silenziosa e quasi ipocrita. La riconoscerai quando ti renderai conto che non cercare chi per te era “Aria” viene ormai naturale. Quando vedrai te stessa/o come alternativa a chi non ti ha mai considerato una priorità. Quando capirai che vivere è meglio che dipendere. Non so se questo tuo traguardo renderà altrettanto felice chi era abituato a vederti correre…

Ma tu sorridi pensando che non è cambiato l’affetto, ma sei cambiata/o tu… Capisci che non soffri più, che adesso non aspetti più niente e nessuno, ma da oggi saranno gli altri ad aspettare te. Ad aspettare che tu ti riprenda tutto il tempo perso e chissà se mai ne troverai ancora per coloro che del tuo tempo hanno fatto il loro “Passatempo”… Ma ormai a te non interessa più perché hai spiccato di nuovo il volo e sei già lontanissima/o.

Silvia Nelli ©

Seguimi anche su Silvianelli.com