Eye Contact Experiment arriva anche a Rimini!!

0
932

C’e un evento che sta prendendo piede nelle piazze di tutta Italia, si chiama Eye Contact Experiment, ed ora è in arrivo anche a Rimini.

Tutto ciò grazie alla nostra autrice “Honilove” che si è attivata e ha contattato Eye Contact Experiment Italia, l’organizzazione che si occupa di promuovere “Eye Contact Experiment” nel nostro paese.

Dunque, proprio nell’epoca della comunicazione virtuale, degli smartphone ricchi di funzioni e applicazioni si stanno diffondendo nuove forme di comunicazione alternativa, che puntano a riportare il contatto sensoriale tra individui al centro di tutto.

Una sorta di azione – reazione?

Potrebbe essere, ma limitare il tutto a questo, sarebbe riduttivo. Si tratta di un esperimento sociale interessante e molto emozionante.

Per partecipare non si devono seguire chissà quali regole, basta presentarsi con un materassino, due cuscini e due sedie ed attendere che qualcuno si sieda dinnanzi a noi.

Oppure si può fare semplicemente da spettatori osservando cosa accade: i visi, le espressioni, le emozioni.

Eye Contact Experiment sta avendo grande successo in tutto il mondo e il motivo è presto spiegato: Non si comunica più. I motivi?

Tanti, si è sempre di fretta, ci si isola evitando il più possibile contatti con il prossimo, spesso viene meno anche il rispetto.

Dunque nasce l’esigenza di riscoprire il prossimo tramite uno scambio di sguardi, un abbraccio, una stretta, fermandosi per un po a comunicare.

Sguardi, sorrisi e abbracci riconnettono l’Essenza, portano l’individuo a rompere il velo di apatia della società attuale, entrando in contatto col prossimo che diventa qualcuno di cui ci si fida è non da evitare.

Ci si ferma appunto, si vive il qui ed ora, liberi dai retaggi del passato e dalle ansie rivolte al futuro.

Quindi, attraverso il prossimo si lasciano fluire le proprie emozioni, le stesse di chi ci sta di fronte, in una sorta di specchio.

Sembra un paradosso che nell’epoca della tecnologia, del tutto subito, del complicato, delle mille regole e incartamenti, siano due semplici sedie e due esseri umani che si guardano e sorridono a far la differenza.

Eppure sta qui la genialità della cosa.

Dunque, appuntamento al 25 giugno dalle 9 alle 12 in Piazza Tre Martiri a Rimini per il primo evento Eye Contact Experiment riminese.

Segue link evento ufficiale:

Eye Contact Experiment Rimini

 

L.D.