Porterò con me

0
578

Porterò con me

Di Maria Rosa Oneto

Porterò con me
l’armonia di questo cielo
che d’estate s’impiglia
su spighe di grano,
dondolando controvento
come barca senza marinaio:
Trappola d’amore
per uccelli vagabondi
che cercano un riparo
dove stendere le ali,
rallegrando l”azzurro
con il loro canto
che richiama il vento,
il Divino dormiente
e quel dolore di Noi
che non lascia scampo.
Porterò con me
la follia conservata sotto sale.
Le parolacce
di quand’ero bambina.
I quaderni delle Elementari
con tanto di farfalle
e palline colorate.
Porterò stretto al seno
un Diario in plastica dorata
dove appuntavo ricordi,
profili e nomi di altri miscredenti.
Terrò stretto quell’odore di mare,
di reti in cui ho sprofondato
le mani, la bocca assetata di baci.
Non porterò nulla del mio passato.
Tranne l’illusione
di essere viva.