Poesia “Visione”, LuNa

0
1523

Come Sfinge che appare,
Tu emblema di una me
sfiorita o solo diversa
mi mostri come il tempo
si possa fermare,
in spaccati
di magia divina,
per poi ripartire come
nulla fosse accaduto,
se non il giunger a me
D’UNA VISIONE.

LuNa