Plumbeo

0
649

Plumbeo

di Maria Rosa Oneto 

È ancora plumbeo
sopra gli alberi
storditi.
Raccolta
in un mucchietto
d’ossa
porto la mia anima
a respirare
l’infinito.
Si scatena l’alba
nei rigagnoli
impazziti
da un celeste
amore che prende
vita.