Pineta in love

0
248

Pineta in Love
Sottotitolo:
C’era una volta un villaggio di capanne sul mare
Autore Ivo Ragazzini
Prima edizione Amazon, luglio 2022.
Lunghezza 182 pagine, 12 euro.
https://www.amazon.it/dp/B0B4BR9QFY
Ebook 2,99 euro.
https://www.amazon.it/dp/B0B55CRXTQ. Lettura pagine gratis con Kindle Unlimited.

Sinossi
C’era una volta un villaggio di capanne sul mare…
Sembra il titolo di una favola, ma quel villaggio di capanne in legno, sorto spontaneamente nel Dopoguerra dentro una pineta circondata da chilometri di spiaggia libera, è esistito veramente fino a pochi anni fa e l’autore quando era molto giovane l’ha vissuto per alcune stagioni.

Negli anni ’70 due donne milanesi stressate dalla vita decidono di andare a rilassarsi in quel posto ma incontrano due ragazzi più giovani di loro che iniziano a combinarne di tutti i colori per corteggiarle in quei luoghi fatti di spiagge libere, dune di sabbia, cicale che divorano l’estate e cappuccini consumati nell’unico bar in spiaggia di quel luogo.

In una pineta luminosa di giorno e senza luce elettrica di notte, con “il mare in amore scintillante”, l’autore ci racconta un resoconto appassionato di come la vita si svolgeva, nascevano amicizie e amori giovanili tra ragazzi e ragazze che stavano crescendo, tra balli in spiaggia sotto le stelle e dichiarazioni di amore sotto la luna, in un luogo unico e isolato dal resto del mondo.
Il libro è un resoconto appassionato di quei luoghi e degli amori intensi di alcuni ragazzi che lo frequentarono durante le loro stagioni migliori.

Segue una recensione di Anna Tarantello, lettrice che dopo aver letto il manoscritto ha deciso di scrivere la prefazione del libro…

Il tema del libro è l’amore estivo, passionale che nasce sotto le stelle nella pineta e spiaggia della Foce Bevano, in Romagna.
Raquel e Angela, turiste adulte venute da Milano affittano uno dei capanni nel villaggio e incontrano due ragazzi Floriano e Piero più giovani di cui si innamorano e che abitando nella regione, trascorrono ogni anno le vacanze in quel luogo.

S’incontrano cosi due mondi quello provinciale e quello della grande città.
La compagnia di amici, non sempre testimoni passivi è protagonista di altre vicende d’amore.
La relazione nata tra Floriano e Raquel desterà la gelosia di Mirna, sua rivale in amore, amica da sempre di Floriano.

Intorno a questi ragazzi ci sono i turisti che ogni anno popolano la pineta, venuti dalla Germania o dalla Norvegia, portatori di nuove abitudini e curiosità.
Leggendo man mano ed entrando poi nel vivo della storia, mi sono affezionata a questi personaggi che nella loro freschezza e gioventù ci fanno compagnia, raccontando la loro esperienza di vita.

Una storia semplice questa, fatta di piccole tenerezze e premure, di gelosie e ripicche.
Sono stata coinvolta nella correzione e revisione del manoscritto a cui ho partecipato per tutto il tempo che è stato necessario.
Forte l’empatia che da subito si è creata tra me e l’autore, entrambi della stessa generazione.
Le sensazioni e le forti emozioni che derivano dalla lettura del libro trovano motivo non solo nell’apprezzamento generale dell’opera, ma soprattutto nel valore del ricordo che la lettura suggerisce e provoca.

Una certa nostalgia mi suscitano quei luoghi e quei riti che la stagione estiva induceva a compiere, un sentimento di tempi ormai lontanissimi.
Tuttavia non manca la consapevolezza del nostro passato e della nostra crescita per arrivare a essere gli adulti di oggi e di quanto siano stati importanti per noi la lettura, i primi film, anche in una società cosi tecnologicamente diversa.
A.T.

Breve biografia autore

Ivo Ragazzini è uno scrittore a cui piace scrivere storia, avventure, romanzi, misteri e molto altro.
Nel 2012 ha pubblicato Il Fantasma di Girolamo Riario.
Nel 2013 ha pubblicato Sotto le branche Verdi – Gli ultimi ghibellini.
Nel dicembre 2018 ha pubblicato I Segreti del Rubicone.
Nel dicembre 2021 ha pubblicato Il Tesoro di Bargagli.
Nel giugno 2022 ha pubblicato Pineta in Love.
Tra il 2014 e il 2022 è stato selezionato in numerosi premi letterari italiani con almeno 30/35 racconti pubblicati in altrettante antologie, più alcune poesie pubblicate in premi poetici.