Paesaggi dell’anima di Teresa Spera, recensione a cura di Monica Pasero

0
103

PAESAGGI DELL’ANIMA

DI TERESA SPERA. ( Aletti Editore)

Laddove non arriva altro, arrivi tu Poesia
a farmi danzare l’anima… e sono oltre.
Teresa Spera

 

La sua poesia è un volo libero nell’incontaminato giardino della sua anima. L’autrice riporta su carta il suo canto. “Cantando la tua presenza in me …” cita in un suo verso e forse è proprio questa sua gratitudine, questo suo amore per il Divino a spingere alla creazione di queste liriche dove la bellezza e le radici della vita vengono esaltate nella pienezza del sentimento.Poesie che inducono alla totalità dell’esistere, creando nel collettivo sprazzi di luce a rischiarare i pensieri, portando così i lettori alla riflessione sui veri ed essenziali valori umani. Le liriche sono incentrate sugli elementi saldi della vita umana, le poche ma fondamentali radici dell’esistere.

• La famiglia: la bellezza malinconica del ricordo in cui protagonisti divengono gli affetti; i ricordi passati. Tra tutti la figura della madre: fulgida e forte presenza che si eleva in questi versi dove fiorisce tutta la gratitudine di una figlia e dell’amor ricevuto nel tempo. Parole che aprono alla bellezza del procreare, all’ importanza di esserci … E poi giungiamo a versi dedicati al padre, dove l’autrice evidenzia la volontà di pacificare, rimediare nell’eterno divenire le mancanze dell’oggi; parole d’amore che ci fanno riflettere sull’importanza del non attendere e vivere, adesso, il sentimento.
• Universo: il Divino, l’Eterno sono parte integrante di questa raccolta che manifesta, porta in auge la magnificenza della Creazione e lo fa diffondendo nei suoi versi descrizioni sulla grandezza della natura e la bellezza che ci propone in ogni suo piccola parte: un fiore, un volo di gabbiano, il sorriso di un bambino, un cielo stellato, un soffio di vento, un’onda del mare o il lento cadere della neve.

Si avverte forte l’amore per il Divino; che diffonde, esaltandolo nelle sue opere.
Paesaggi dell’anima è il titolo di questa silloge che esprime al meglio il contenuto della raccolta. Poesie che dipingono l’essenza, rubando un po’ di quel candore e quella delicatezza che vive nell’ anima di questa Poetessa.
Lettura consigliata.

Monica Pasero

Paesaggi dell’anima edito da Aletti Editore è disponibile sia in cartaceo che in ebook nei migliori store on line.

PER ACQUISTARE CLICCATE QUI