Onde al cuore

0
989

Onde al cuore

 

Il sole filtra tra nubi bizzarre,

infiamma schizzi di mare e salsedine.

Fluttuo nel vento e tuta non serve

a coprire imbarazzi.

Dissolversi ancora

per poi risalire.

La tavola liscia accarezza le onde,

sembra ignorare la mia presenza.

 

Resto sospeso tra brividi e cuore

tra odore di mare e cristalli di spuma.

Dissolversi ancora

per poi risalire.

Asciugarsi al vento mentre il sole si nasconde,

ti sei nascosta anche tu,

come nocciola di bosco

ed io non posso trovarti

 

Lascio alle onde il mio cuore

ne abbiano cura.

Si sta facendo notte, il mare mi abbraccia,

e tu non ci sei più.

 

Marco Sanna

 

La poesia ha partecipato al contest letterario a premi sezione poesie Lo Scrivo Da Me del 30 settembre.