Oasi della Bruschera Angera (VA)

0
2160
Rocca di Angera
Ingresso Oasi Bruschera
Ingresso Oasi Bruschera
Cascina diroccata
Cascina diroccata
Acquitrino
Acquitrino
Oasi con pioggia
Oasi con pioggia
Canneto
Canneto
Stagno e canneto
Stagno e canneto
Airone cinerino
Airone cinerino
Nutria
Nutria
Nutria
Nutria
Tartaruga
Tartaruga
Cormorani isolino Partegora
Cormorani isolino Partegora
Famiglia cormorani isolino Partegora
Famiglia cormorani isolino Partegora
Rocca Angera al tramonto
Rocca Angera al tramonto
Rocca di Angera
Rocca di Angera
Coppia di germani
Coppia di germani
Ponte lungo il percorso
Ponte lungo il percorso
Stagno ricoperto da melma
Stagno ricoperto da melma

Sulla sponda del lago Maggiore nel territorio del Comune di Angera , si trova l’area protetta detta Oasi della BRUSCHERA, che vanta una superficie di 400 ettari.

L’ oasi è uno degli ultimi esempi di “foresta allagata” della Lombardia e presenta sentieri sterrati, circondati da alberi , arbusti e canneti e, ovviamente,  corsi di acqua ricoperti da una fitta melma verde.

La zona è ricca di animali d’acqua, nutrie, tartarughe e uccelli..

L’area comprende anche l’isolino Partegora (raggiungibile in barca) sul quale è presente da alcuni anni una colonia di CORMORANI.

Dalla Bruschera si può notare una bellissima vista sulla rocca di Angera.