Nuovo anno: Desiderare e preservare

0
472

Nuovo anno: Desiderare e preservare

E si riparte, come ogni anno nuovi propositi, nuove idee, nuovi sogni, ma quanti propositi andranno a buon fine?

Di solito pochi, l’emozione del momento, questo giro di boa che coinvolge gran parte di noi ogni inizio anno ci porta ad immaginare che tra il 31 Dicembre e l’1 gennaio o meglio tra il 30 dicembre e il 2 gennaio, abbia inizio un nuovo mondo e, come per magia, tutto cambi o prenda una direzione diversa, ovviamente migliore..
Certo lo speriamo tutti e ci mancherebbe, ma anche qui ogni tanto sarebbe giusto riflettere su cio’ che abbiamo, su ciò che non è da buttare, ma da tenere stretto.
Non è una logica conservativa, ognuno ha il diritto di sognare un qualcosa in più, ma spesso si tende a svalutare e disprezzare cio’ che già si ha la fortuna di avere. Il risultato è che una cosa quando la si da per scontata, di solito poi la si perde..
Dunque viva il 2018 ma oltre a concentrarci su ciò che non abbiamo o non siamo, teniamo d’occhio anche ciò che vorremmo preservare.
Lorenzo Dati
SMALL THINGS, GREAT EMOTIONS