Nube rosea

0
1643

di Lorenzo Dati

Ormeggia la notte,

tra flussi di corrente

e sprazzi di ricordi.

Non esita il pensiero a placarsi

tra istanze di fallimento

e propositi di arcobaleni

colorati di gioiosi soli

di primavera..di albe di luglio, di briciole

sparse su un balcone di un gelido

gennaio, mentre un passerò affamato,

cuore solitario si nutre di rapida e fugace

felicità.

Non acenna a passare la nube rosea del

sogno..anche a questa età di freddi

calcoli, ci salirò ancora una volta, prima

che l’alba rompa il silenzio.