Notte insincera

0
143

Notte insincera

DI GIANFRANCO ISETTA

Ha speso la fatica

di una notte insincera

scivolata via intera

che ha lasciato solo

un velo un po’ sfatto

dalle amabili spalle

sul letto e il tombale

sigillo di un soffitto

crollato che vieta

al domani una ressa

amorosa o un addio

e persino una rosa.