Non è Hollywood

0
157

No, non è Hollywood, è la realtà. Questo avranno pensato in molti in questi giorni in cui tutta Italia e a seguire Europa e resto del mondo si ritrovano in quarantena. Per anni, decenni, ci siamo subiti profezie, film, scenziati, esperti, sembravano avvisarci che prima o poi sarebbe giunta una pandemia.

Poi la pandemia è arrivata, e subito ci siamo accorti di quanto fosse bello e prezioso tutto ciò che avevamo. La passeggiata, l’aperitivo, il lavoro, il venerdì sera, la libertà di poter fare quasi tutto, lo scandire dei giorni, delle stagioni.

Tutte le noie di prima ora appaiono stupide, prive di senso. C’è un cambio di priorità epocale che forse ci rimarrà impresso a lungo e, diciamoci la verità, forse è una lezione che ci serviva.

Poi vedremo se qualcosa cambierà, dubito si vada verso la giustizia sociale e verso un ravvedimento generale su un sistema economico che non funziona. Sono poco fiducioso nella capacità umana di migliorare i propri difetti. Ma vedremo.

Intanto aspettiamo passi la bufera, tra un mese, un anno, vedremo dove saremo. Ad Hollywood dovranno cambiare trame e sceneggiature.

L.D.