Nell’attesa di te

0
305

NELL’ ATTESA DI TE

Di Rosella Lubrano

Risorgeremo da un soffio
sul deserto del cuore,
come dune erranti
nell’ arcano silenzio
della notte
ricamata di luna.
Luce entra negli anfratti
della mente
ove stracci di ricordi
instancabili passeggiano
come farfalle attorno al falò,
scolpendo la corteccia selvaggia
del mio albero
con il tuo nome.
Il vento schiaffeggia il mio volto,
lacrime di sale
si fanno strada,
scontrandosi con sorrisi imperfetti
nell’ attesa di te,
in quel tuo essere unico
in quel tuo abitare i miei sogni
vestiti di tenerezza,
nel tuo essere tu
la continuazione di me,
io e te,
frammenti di quell’ infinito
che ci appartiene.