NATALE SUGLI SCI

0
209

Anche quest’anno non poteva mancare nella mia libreria un romanzo natalizio e così ho optato per “Natale sugli sci” di Isabella Vanini, un’autrice che ha al suo attivo numerosi lavori con lo pseudonimo Evelyn Storm.

La protagonista è Chiara, una giovane ragazza addetta alle pubbliche relazioni in un’importante azienda e fidanzata con il capo. Quest’ultimo è un arrivista, attento solo alle apparenze e per nulla interessato alla profondità dei sentimenti.

Quando lei glielo fa notare, lui – semplicemente – la licenzia. Chiara si ritrova sola e senza lavoro.

Per tutta una serie di circostanze che non vi sto a raccontare, si ritrova da Milano a San Candido, in Trentino Alto-Adige e, in particolare, nell’Alta Pusteria, nel periodo più bello e nostalgico dell’anno. Un paese di montagna caratteristico e addobbato a festa! Reso ancora più attraente dalla presenza dei mercatini di Natale.

Qui si avvicina – per una consulenza di lavoro – alla famiglia Rainer e, in particolare, al maestro di sci Andrea. La sua vita, giorno dopo giorno, cambierà.

Chiara scoprirà aspetti di sé sconosciuti, scoprirà che l’amore va ben oltre l’apparenza e che per amore si è disposti a tutto.

Un romanzo molto leggero, ideale lettura di questo periodo natalizio, che permette al lettore di immergersi nelle bellezze trentine e di lasciarsi trasportare dall’entusiasmo di Chiara che a San Candido – per certi versi – diventa un po’ bambina.

Il finale è, forse, un po’ troppo scontato, ma non poteva essere diversamente.

L’autrice Isabella Vanini è stata molto attenta alle descrizioni dei vari personaggi, insistendo sia sull’aspetto fisico sia sull’aspetto psicologico, facendo trapelare emozioni vissute nei vari momenti.

Ottime anche le descrizioni dei luoghi. Per chi non ci è ancora stato in vacanza, dopo aver letto questo libro, ci farà sicuramente un pensierino!!

Consiglio, dunque, la lettura!! Regalate o regalatevi “Natale sugli sci” di Isabella Vanini.