NATALE A NAPOLI 2016 : Dove andare, cosa vedere, cosa fare!

0
2150
La piazza del plebiscito illuninata dalle luci d'artista
La piazza del plebiscito illuninata dalle luci d'artista
La piazza del plebiscito illuninata dalle luci d’artista

Sembra che quest’anno il natale, a Napoli, inizierà molto presto a giudicare dai tanti eventi e novità!

Si comincia il 26 novembre con i mercatini di natale a Bacoli, nei campi flegrei. Un territorio meraviglioso dal punto di vista archeologico e paesaggistico.

mercatini-di-natale
i mercatini di bacoli

Dal 4 all’11 dicembre invece piazza municipio  ospiterà 25 casette a tema, proprio quelle tipiche costruzioni che si trovano in ogni mercato natalizio d’Europa. Oltre agli stand dove sarà possibile acquistare prodotti natalizi e d’artigianato, ci sarà anche tanta animazione per i più piccoli.

Verrà proposto un villaggio degli Elfi con tanto di bottega dei giocattoli in cui saranno coinvolti proprio i bambini nella costruzione dei doni che poi saranno consegnati a Babbo Natale per la distribuzione. Inoltre, sul posto anche un Ufficio Postale di Santa Claus per imbucare le letterine con tutti i desideri.

Ma le grandi novità sono due: Il gigantesco albero sul lungomare, che si và a sommare alle attrattive dei presepi di San Gregorio Armeno e la riapertura dell’Edellandia.

Ma proseguiamo con ordine  e parliamo di una novità assolutà ossia un albero di 30 metri con…bar market e terrazza che dovrebbe essere situato intorno la rotonda Diaz (nei pressi del lungomare)

La struttura prevede un milione e 300 mila led che cambiano colore a seconda della serata. L’abero stesso sarà visibile fin da Sorrento e Capri! 3 saranno le terrazze, una a sei metri d’altezza, la seconda a 18 e la terza a 30 , una sorte di torre panoramica insomma!

L’albero chiamato “N’albero” si và ad aggiungere alle già presenti attrazioni natalizie come la via dei presepi del centro storico di Napoli e le luci d’artista sparse tra la via Toledo e il quartiere Chiaia.

La seconda novità invece riguarda i più piccini e i (più grandi)  nostalgici e cioè la riapertura di parte  del parco giochi Edellandia nel quartiere fuorigrotta (quello dello stadio San Paolo per intenderci!)

Il castello della paura del parco giochi
Il castello della paura del parco giochi

Dal 19 novembre al 26 dicembre infatti sarà allestito nelle aree già restaurate del parco, il villaggio di babbo natale che intratterà bambini e famiglie

Insomma Napoli , dal suo centro storico passando per il lungomare fino al quartiere di fuorigrotta offrirà una incredibile gamma di servizi ai tanti turisti che decideranno di passare qui le loro festività natalizie visitando i suoi suoi monumenti e musei  e deliziandosi del suo cibo , primo fra tutte, ovviamente la pizza!

Fabio Comella

Guida turistica abilitata dalla Regione Campania

DISCOVERING NAPOLI
Tour e visite guidate
www.campaniaguidedtours.com