Muretti a secco

0
1413

di Maria Rosa Oneto 

Muretti a secco

dove si abbarbica la gramigna.

Terrazze di Liguria

a strapiombo sul mare.

Terre coltivate a mani nude.

Sudore di uomo

inchinato sulle zolle.

Filari d’uva nera

si specchiano al sole

come rosari ancora da sgranare.

Il riflesso del mare ubriaca gli ulivi,

risplendono foglie di un eterno amore.

Fiori misericordiosi

nascono di sera

e all’alba muoiono.

Muretti dipinti di natura

dove l’erba sconfina

e le viole non aspettano primavera