Mitologie del Sacro la pittura pagana di Martina Santarsiero, in mostra a Gallipoli

0
1124

 

Dal 22 al 29 ottobre 2016 a Gallipoli, la mostra personale della pittrice Martina Santarsiero con ” Le Mitologie del Sacro ” presso le sale espositive del Bed and breakfast ” La Casa degli Artisti “, un particolare ambiente artistico da mettere tra le cose da visitare a Gallipoli in via Lepanto, 1.donna-tripartita Martina Santarsiero nata a Bologna nel 1979, dipinge con maestria le sue passioni, in particolare il femmineo presente nei riti arcaici, la mostra che ha avuto il suo vernissage il 22 ottobre alle ore 18 rimarrà visitabile fino a sabato 29 ottobre 2016. Il percorso espositivo è un viaggio tra iconografie spirituali ed i simboli esoterici di varie tradizioni culturali del mondo con particolare attenzione al sacro femminino, con l’intento di trasportare lo spettatore in una dimensione creativa in cui ritrovare una profonda connessione con il divino in armonia con i cicli naturali. La peculiarità dell’opera pittorica dell’artista si evince direttamente dalle sue parole: ” Per me la pittura è un atto sacro, un rituale creativo, potrei definirla quasi una vocazione sacerdotale pittorica, è come un richiamo interiore ad invocare le divinità portandole in vita sulla tela. “Ispirata dalla mitologia classica e dal folklore sin da bambina e con alle spalle un lungo percorso culturale e spirituale di ricerca sulle Dee madri e sui culti pagani di tutto il mondo, ho messo le mie mani, i miei colori e la mia creatività al servizio dell’energia cosmica che permea l’universo,che io chiamo Dea.” Una mostra che vi consiglio di non perdere all’interno di uno scrigno particolare.

Raimondo Rodia