L’ultima danza

0
1078

L’ultima danza

Frusciano i passi tra le foglie secche,
tentano un ultima danza
nell’aria frivola d’inizio autunno .

Tacitamente , il vento le muove ritmandole
come una nenia settembrina,
le piroetta in un vortice d’amore e tenerezza.
E dei colori che dire
della loro perfezione,
sono invidia di tutti i gran pittori.
Creano da quel vortice
un quadro di grande ricchezza.
Il fine !?
E’ un salutar con grazia
chi hai amato e chi ami..
come la bella estate
Che nell’attesa
in quell’aria frizzantina
a riposar s’adagia sugli alberi, tra i rami.

Anna Maria Cartisano

La poesia ha partecipato al contest letterario a premi sezione poesie Lo Scrivo Da Me del 30 settembre.