Lo zenzero

1
948

zenzero

Oggi scrivo due righe su un’altra spezia molto utile al nostro organismo:Lo zenzero

Si tratta di una spezia caratterizzata da un forte aroma e consigliatissima nell’alimentazione quotidiana per via della sua potente azione antiinfiammatoria e digestiva e per la sua azione positiva nei confronti di svariati disturbi.Tonico, stimolante, digestivo, antinfiammatorio e tanto altro.. questo è lo zenzero.

Utilizzo della spezia

Lo zenzero lo si trova in tutte le foreste tropicali e subtropicali, ha un rizoma carnoso e ramificato. Il rizoma possiede numerosi principi attivi, ormai conosciuti da tempo, che aiutano il nostro organismo a svolgere alcune funzioni fondamentali. Troviamo l’olio essenziale, in prevalenza composto da zangiberene, gingeroli, shogaoli, resine e mucillagini. Il sapore caratteristico è piccantino,tanto che viene ormai ampiamente utilizzato in tutte le cucine in polvere o tagliato a fette sottili. I giapponesi lo utilizzano anche come salsa mentre in indocina lo utilizzano in zuppe e piatti con salse. Si può utilizzare anche nella preparazione di tisane, tagliandolo a fette sottili e facendolo bollire in acqua magari assieme a delle scorze di limone. In ogni tipo di piatto puo’ essere grattugiato o tagliato a fette sottili un po’ come si fa col parmigiano sfruttandone cosi’ le proprietà. Oltre che in tisane puo’ essere utilizzato nel Thè e sembra abbia un effetto positivo sull’emicrania qualora lo si assuma ai primi sintomi e anche sulla nausea. Tante sono le idee di utilizzo per questa spezia, come aggiungerla alla ricotta cannella, miele e frutta secca a colazione oppure utilizzarla nel riso, pollo e zuppe varie. Si può utilizzare con il thé per gli stati di raffreddamento anche in abbinamento al basilico sacro. Il Ginger ale e l’acqua allo zenzero sono utili per i crampi da calura.

Proprietà

zenzero2

Le proprietà curative dello zenzero sono notevoli e vengono studiate da anni. Conosciuto col nome inglese di Ginger (da cui la bevanda), è una pianta erbacea di tipo perenne della famiglia delle Zingiberacee. La parte medicinale dello zenzero è il rizoma. Come dicevamo  sopra è ricco di zingerone, olio essenziale, resine, gingerina e mucillagini. Cresce in zone tropicali, ma anche da noi, se sufficientemente protetto, può crescere, purché abbia sufficiente spazio per farlo, cresce infatti in larghezza. Contiene acqua, carboidrati, amminoacidi,proteine e una serie di sali minerali tra cui potassio, magnesio, ferro, fosforo, calcio,manganese, zinco. Poi possiede vitamine del gruppo A, vitamine B,vitamina E e olio essenziale. Tutti questi elementi ne fanno un vero toccasana. Provate le proprietà anti tumorali nel tumore del colon-retto, provato anche l’effetto anti nausea avendo proprietà amaro-toniche e digestive. Da qui l’utilizzo in gravidanza, in caso di mal d’auto e di mare. Utile a tutto l’apparato digerente è efficace per la gastrite e le ulcere ma anche per la funzione intestinale. Continuando nel lungo elenco delle proprietà di questa spezia, è antiinfiammatoria e quindi utile negli stati di raffreddamento (in India e Cina era considerato un rimedio per le sindromi influenzali), ma anche in caso di dolori muscolari e articolari. Utile contro il colesterolo è anche un anticoagulante e ha una serie di altri effetti positivi che hanno fatto si che sia tenuto in grande considerazione dalla medicina ufficiale che lo utilizza in molti suoi medicinali. Essendo uno degli antiinfiammatori naturali  viene utilizzato ampiamente anche in cucina per poter sfruttare al meglio tutte le proprietà di questa spezia. Famosi in tal senso i biscotti natalizi, il pollo allo zenzero, le tisane.

Tra tutte le spezie trattate sinora qui questa forse è quella più completa quanto a funzioni e proprietà. Vivamente consigliato assumerlo magari con una semplice tisana con limone aggiungendoci poi a caldo un po’ di miele.

zenzero3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 COMMENTO

  1. Bello! Ora vado da mia madre e gli dico una volta per tutte che ginger è il nome inglese, che tutte le volte che parlo di zenzero mi urla ma è gingerrrrrrr e io ok….Lo zenzero l’ho assaggiato esiccato °-° ha un sapore molto molto forte…devo provarlo fresco xD e in polvere…