L’infinito profuma di te

0
1206

ROSELLA LUBRANO

 L’ INFINITO PROFUMA DI TE

Siediti qui, accanto a me,
il mare ha le sue parole
per noi che beviamo
l’ essenza della vita,
anche il vento sospira
tremando al dondolio della luna
tra i riflessi bagnati delle stelle.
Poi , il silenzio nel tutto,
lo senti ?
Sulla nostra pelle
che brucia nell’ incanto
della notte,
all’ incedere dell’ alba
quando i primi raggi sbirciano
tra i rami impazziti di luce.
Laggiù, due vele si baciano
come noi,
stretti in un abbraccio
che è poesia,
la nostra poesia.