Legosofia

0
238

Tommaso W.Bertolotti
Legosofia

“Se si dovesse riassumere in una frase la filosofia dei Lego, direi che i Lego sono classici e platonici. Il loro modello è quello della Grecia di Pericle, di Platone e di Socrate, la Grecia delle città-stato, nota come poleis.
Polis è proprio il contesto nella scatola ma anche fuori dalla scatola……..

Ma il Lego è specialmente platonico…per il rapporto fortissimo con l’idea di bene, per l’importanza del modello, della sua dimensione matematica……..
Infine, è potentemente platonico il tipo di mondo che il Lego struttura, ordinato e giusto, in cui ognuno si occupa di ciò che gli è proprio “ ( dalla quarta di copertina)

Bertolotti è un filosofo ed è amante del Lego , i mattoncini danesi.
In questo libro prende spunto da vari filosofi per spiegare il suo modo di vedere certe dinamiche dei Lego , a volte facendo parallelismi con la vita reale.
È un libro interessante e ben documentato. Per chi ama la filosofia ma anche no.
All’interno ci sono disegni di “ mattoncini” che arricchiscono le sue teorie.

Anna Cavestri