Tra le stelle e l’infinito

0
867

ROSELLA LUBRANO

”  TRA LE STELLE E L’ INFINITO “

 

Accendimi l’ anima

come gocce di sogno

tra rose sparse

sul cuscino

e arpeggi di luce

nelle fessure dei tuoi occhi.

Cielo sei

all’ eterno fiorire

di ogni abbraccio,

colore giusto

nelle sfumature

della nostra aurora.

Affido le mie labbra

al respiro del vento ,

so che le vedrai,

le sentirai

nel tuo morire di me.

Fissa la luna in cielo

ci guarda ,incantata

dal suo giardino

di eterna beatitudine

ed io,

abbandonata a te,

risorgerò all’ orizzonte

tra le stelle e l’ infinito.