Le note dell’Organo a Canne del 1751 risuonano nella chiesa matrice di Sogliano Cavour

0
65

Non può non arrivare il periodo natalizio senza il tradizionale concerto classico di Natale. Medex Cult si occupa di migliorare la cultura ed aumentare il flusso turistico nel Salento leccese con diversi strumenti.

Per questo motivo siamo pronti a sentire all’interno della chiesa matrice di Sogliano Cavour l’organo a canne del 1751 dei fratelli Simone e Pietro Kirker o Chircher, maestri organari di Gallipoli. A testimoniare che nella Parrocchiale “San Lorenzo Martire” di Sogliano Cavour vi sia questo organe a canne così prezioso lo attesta un manoscritto dell’archivio parrocchiale dal “Libro di Battezzati” si legge che “L’organo della chiesa di questa terra di Sogliano fu fatto nell’anno 1751, cioè l’orchestra e piede dal Maestro Donato Longo da Morigeno; le canne, la manticeria e bancone dalli Sig.ri Maestri Simone e Pietro Kirker da Gallipoli commoranti in Cursi”.

Per la databilità è abbastanza significativo lo stemma superstite che sormontava la parte superiore della cassa dello strumento, riferito all’episcopato di Michele Orsi (1722-1752); data pienamente coincidente con l’attività dei fratelli italo-tedeschi di Gallipoli. Analogie, riscontri, caratteristiche costruttive, accurata lavorazione legano e nel contempo distinguono le opere dei fratelli Kirker.

Tra le caratteristiche di questo nostro organo di Sogliano Cavour la bella la “Voce Umana” risultata alla fine, accordata calante in contrasto con la prassi dell’organaria meridionale che normalmente accordava questo registro crescente.

Questo magnifico strumento sarà suonato magistralmente per l’occasione dal maestro Gian Rocco Maggio. La serata si svolgerà mercoledi 27 dicembre 2023 alle ore 19.00. Il programma che segue è interamente pensato a risaltare le sonorità ricercate degli organi storici salentini come gli organi Chircher, Sanarica e De Micheli. In particolare ripercorre la storia della musica napoletana e pugliese attraverso i suoi massimi esponenti.

PROGRAMMA CONCERTO

La scuola organistica napoletana e pugliese
D. SCARLATTI (1685-1757)

Sonata in re min. K. 64 “Gavotta”
Sonata in si min. K. 87
Pastorale in sol mag.
F. DURANTE (1684-1755)

[Toccata] in do min.
V. BELLINI (1801-1822)

Sonata per organo
A. KIRCHER (1602-1680)
Modo Hypodorico

Antidotum Tarantulae
L. LEO (1694-1744)

Le composizioni per tastiera
(rev. a cura di C. Prontera)
Toccata VI e VII in re mag.
Toccata III in sol min.

Pastorale
G. PAISIELLO (1740-1816)
Sei sonate
Sonata V

Inno al Re di Napoli
ANONIMO SALENTINO (XVIII sec.)

Pastorale gallipolina

Un grazie al parroco della chiesa matrice di Sogliano Cavour Don Salvatore Gemma per aver messo a disposizione il prezioso organo a canne in un concerto che unirà la tradizione salentina con il clima natalizio.

Raimondo Rodia