Lars e una ragazza tutta sua

0
280

Con l’abile regia di Craig Gillespie, Lars una ragazza tutta sua ci racconta il diverso come uno di noi e il concetto di felicità.

Protagonisti Lars, autistico e Bianca, bambola gonfiabile vista come sua donna ideale.

La paura dell’essere umano con le sue dinamiche…Lars non ci sta, preferisce essere felice dentro una modalità non socialmente accettata insieme alla sua malattia mentale…

Eccolo ad un tratto però che arriva: il calore umano, quello che brucia all’inizio ma poi si trasforma in un calore rassicurante e necessario.

Un passo che aiuterà Lars a “sopportare” la bellezza di un abbraccio e lo spettatore ad uscire dalla sala con il sorriso stampato in faccia.

Vuoi crearti una videoteca ricca di film di qualità? Segui i consigli di Veronique!

VLM

A ciascuno il suo cinema